Telefono Trustico® 06 9480 5170

Come importare file PFX
IIS 5 e 6

Le istruzioni seguenti sono valide per le installazioni effettuate tramite CSR generata da Trustico® durante il processo d'ordine o nel caso in cui siate già in possesso di una Chiave Privata, del Certificato SSL e del Certificato Intermedio (CA).

PKCS12(PFX) é un file dotato di una particolare formattazione, che include il Certificato SSL, la Chiave Privata e qualsiasi Certificato CA Intermedio necessario. Il file possiede un'estensione .PFX ed é compatibile con Windows Internet Information Service (IIS).

Visita la sezione Strumenti SSL e crea un file PFX cliccando sull'opzione "Converti un file PEM in PKCS12 (formato PFX)" che troverai all'interno della pagina. Potrebbe essere richiesto l'inserimento di una password di sicurezza.

Se utilizzi una CSR non generata durante il processo d'ordine, puoi comunque utilizzare i nostri Strumenti SSL per convertire il tuo file in formato .PFX . In tal caso, durante il processo di conversione sarà necessario inserire la Chiave Privata ad esso associata per poter completare il processo.

Il file PFX può essere compresso e salvato in formato ZIP; prima di importare il file PFX ti consigliamo di scompattare lo stesso. Il file PFX include tutte le componenti richieste (Certificato SSL, Chiave Privata ed ogni eventuale Certificato CA Intermedio).

Come importare PKCS12 (PFX) all'interno di Microsoft IIS 5 e 6

Solitamente, importare un file PFX in Microsoft IIS é un processo semplice e rapido. Ti consigliamo di seguire le istruzioni sotto riportate o quelle predisposte da Microsoft.

Passaggio 1 : Avvia Internet Information Services (IIS) Manager. Individua il profilo del tuo sito web nella colonna a sinistra (solitamente definito "Sito Web Default") e clicca sul nome con il tasto destro del mouse. Seleziona la voce "Proprietà", quindi clicca "Directory Security" all'interno della nuova finestra.

Passaggio 2 : Seleziona "Certificato Server" per accedere al Wizard del Certificato.

Passaggio 3 : Una lista di opzioni disponibili verrano visualizzate all'interno del Wizard. Seleziona "Importa da PFX" o simile.

Se l'opzione "Importa da PFX" non é disponibile, e compare una finestra di dialogo relativa ad una "Richiesta Certificato in sospeso", scegli l'opzione "Cancella la Richiesta in sospeso" e riprova nuovamente a importare il file.

Se un Certificato SSL é già installato é necessario rimuoverlo o cancellarlo prima di ripetere nuovamente il passaggio. Ti consigliamo di effettuare un backup prima di rimuovere o cancellare dal sistema qualsiasi Certificato SSL.

Passaggio 4 : Consulta il file .PFX ed inserisci, quando richiesta, la password associata.

Passaggio 5 : Segui le istruzioni riportate all'interno del wizard. Potrebbe essere necessario riavviare IIS per consentire il riconoscimento del Certificato SSL.

100% Soddisfatti o rimborsati

I prodotti da noi offerti sono affidabili, di alta qualità ed a prezzi competitivi. Trustico® inoltre include una garanzia di rimborso sui propri Certificati SSL. Entro sette giorni dal completamento dell'ordine é possibile richiedere, per qualsiasi ragione, la cancellazione ed il rimborso totale del Certificato SSL qualificante. Maggiori informazioni

Contattaci al numero 06 9480 5170


© Copyright 2017 Tutti i diritti sono riservati. Il marchio registrato Trustico®
é usato esclusivamente su licenza

Visa Card Logo Master Card Logo Amex Logo PayPal Logo